Online Webinar

by Gabriele Policardo

LA PAURA DELLA MORTE
Webinar con Gabriele Policardo
La nemica è davvero la morte, o l’ignoranza di essa?

Perché tutti ne hanno così tanta paura?

Spesso le persone intorno a noi parlano della malattia e della morte, soprattutto negli ultimi mesi.

Ne parlano “gli esperti”, ne parlano gli scienziati, le persone di fede e anche quelle comuni.

Ma quanti sanno davvero cosa siano la malattia e, soprattutto, la morte?

Perché tutti ne hanno così tanta paura?

Il motivo è molto semplice: non la conoscono.Persino coloro che si proclamano esperti ne hanno terrore.

Alcuni dicono: “la combattiamo come una nemica feroce”.

Ha senso tutto questo?

«Oggi è diventato un giorno di gioioso ringraziamento dopo aver ascoltato il video. La paura della morte, come tale non mi crea disagio ma le conseguenze della perdita di persone amate, le ho vissute come macigni. Sono una giovane donna di 80 anni e guardando alla mia vita la vedo come un susseguirsi di cicli di nascite e morti, non prive di paura e dolore. Mia madre è morta quando sono nata e solo ultimamente con le costellazioni familiari sono riuscita a comprendere il perché di tante cose ma solo dopo essere stata risucchiata dalla Luce. La morte del mio amato marito mi ha lasciata sola a cavarmela confrontandomi con la solitudine. Vuoi sapere come ne sono venuta fuori? L'anno scorso, sulla veranda assolata ho iniziato a respirare la vita. Non l'aria. La vita ed ho iniziato ad espandermi provando una profonda felicità.»

Marcella C.

Perché avere così tanto timore di quell’unica cosa, a parte la nascita, che davvero ci accomuna e ci “livella” tutti?

La paura della morte divora in modo equanime il politico che promulga la legge, il giornalista che informa, il giudice che la applica, l’individuo che la osserva come il medico che “cura” la malattia, il paziente che ha fiducia, il parente che attende con angoscia, il re, il contadino, il criminale e colui che si crede un santo, così come chiunque ne sia dominato, senza avere i giusti strumenti di conoscenza, senza averne contemplato ed esplorato l’essenza, senza averne fatto anche l’esperienza.

I maestri di tutte le tradizioni ci hanno esortato, all’unanimità, a occuparci del viaggio più importante della nostra vita.

Che – per inciso – non è affatto la “fine” della vita stessa, bensì un passaggio importantissimo.

Durante il webinar potremo parlare della morte (e, in maniera introduttiva, anche della malattia) alla luce delle conoscenze illuminanti contenute nel campo delle Costellazioni familiari, delle Biocostellazioni e di alcune filosofie e scritture tradizionali, in particolare, quelle dello yoga, dello Shivaismo del Kashmir e di alcune mirabili opere sapienziali.

Saranno citati molti esempi di esperienze di premorte (NDE) e di racconti da parte di persone andate e tornate dall’aldilà.

Nonché il grande contributo delle regressioni studiate e praticate dal dottor Brian Weiss.

Le domande dei partecipanti saranno benvenute e svolgeremo anche una meditazione finale.

“Ciò che esiste non può cessare di esistere” (Bhagavad Gita, 2.16)

“La morte non è la fine della vita. La vita è un processo che non ha fine.

La morte è soltanto un passaggio fenomenico e necessario.

La dissoluzione del corpo non è diversa dal sonno.

Proprio come un uomo dorme e poi si sveglia, così devono essere considerate la nascita e la morte.

La morte è come il sonno, la nascita è come il risveglio” (Swami Shivananda)

«Condivido le parole citate da Gabriele all’inizio del video: la morte è il vero tabù di questa società che si è allontanata dalla vita vera, reale. Abbiamo dimenticato completamente la sacralità della vita e viviamo costantemente nella paura di “non esistere”. Alcuni anni fa ho accompagnato la mia nonnina materna nel suo passaggio ed è stato incredibilmente dolce. Malgrado fosse ricoverata in ospedale, noi due eravamo racchiuse in una sorta di bolla intima e silenziosa, le ho tenuto la mano, sussurrandole parole amorevoli, accarezzandole la fronte. Quando improvvisamente ha aperto gli occhi, guardando davanti a sé, come se vedesse qualcuno a lei molto caro, l’ho esortata ad andare ed ha esalato il suo ultimo respiro. Una esperienza che mi porto nel cuore, un prezioso insegnamento di vita. Grazie Gabriele, ogni bene per te e per tutti.»

Emanuela P.

Sono un Autore al servizio della Vita

«Gabriele è arrivato nella mia vita in un momento difficile, …ma il suo grande amore incondizionato, le sue Biocostellazioni mi hanno fatto ritrovare la voglia di andare avanti …bisogna sperimentare la Forza e la Pace che fa lavorare con Gabriele. Grazie.»

Luciana O.

«Non ci sono abbastanza parole per raccontare la sua grandezza… io dico grazie Universo per averlo mandato sul mio cammino.»

Lucia G.

«Un professionista preparato, sensibile, autentico davvero al Servizio nella relazione d'aiuto.»

Roberta L.

«Sentirlo parlare e vederlo lavorare, è stato per me come aprire una finestra e respirare aria fresca! Un'esperienza che ha spazzato via falsi ideologici e ha posto radici in un sentito biologico e spirituale più vicino alla vita. Un cambio di rotta anche nel mio modo di lavorare, con una nuova energia a servizio di altri.»

Maria Giulia M.

«Gabriele è il più grande Costellatore attualmente presente in Italia, attento, carismatico, unico nella relazione d'aiuto. Quando tutto sembra perso, quando pensi che non ci sia rimedio nella tua vita, Gabriele è salvezza e luce al tuo cammino. Infaticabile grande amico di Vita.»

Rosanna F.

«Un incontro che ha cambiato profondamente la mia vita. Ho capito dopo che esiste un disegno perfetto che mi aveva condotto a lui. Gabriele è amore puro al servizio delle persone. Bisogna affidarsi a lasciare che la vita scorra e tutto torni in equilibrio. Grazie caro Gabriele per come sei e per l'aiuto che ogni giorno diffondi.»

Katie F.

«Rispetto, amore, giusta distanza, senza aspettative, sei giusta così come sei: è questo che mi trasmette Gabriele ogni volta che penso a lui. Mi ha aiutato a migliorare la mia vita. Sono molto grata di averlo incontrato.»

Patrizia Z.

«Stimo molto profondamente il lavoro di Gabriele Policardo frutto di grande studio, passione, devozione e professionalità.»

Nadine Z.

«Grazie per tutto quello che mi stai ispirando, per tutto quello che con te mi è arrivato e che posso esprimere. Con tanta stima e affetto.»

Rosella S.

«Semplicemente GRAZIE per il tuo ESEMPIO ancor più che per i tuoi insegnamenti e la tua leggerezza.»

Emanuela A.

«Ritengo Gabriele una persona splendida, autorevole e umile allo stesso tempo, dotata di un grande cuore, al servizio degli altri secondo ordini e modi che rispettano e accolgono la particolare e unica situazione di ognuno. Grazie di tutto Gabriele.»

Carlito P. S.

«La prima volta che incontrai Gabriele fu su Facebook. Nel leggere un suo scritto mi dissi: "Sta parlando di me, devo assolutamente conoscerlo". E così accadde! Ci incontrammo su Skype, gli raccontai la mia storia, facemmo una meditazione e da allora niente fu più come prima.»

Antonietta S.

ISCRIVITI AL WEBINAR

Dopo l’acquisto, ti invieremo via e-mail le istruzioni per partecipare al webinar. Potrai guardare (o riguardare) la registrazione in qualsiasi momento, tutte le volte che vuoi. E inviare la tua domanda tramite e-mail.

WEBINAR & REPLAY

(Video di 1 ora, Replay, Domande & Risposte)
28
99
  • Webinar della durata di 1 ora
  • Replay del video (tutte le volte che vuoi)
  • Domande & Risposte (e-mail & commenti)

WEBINAR & REPLAY

(Video di 2 ore, Replay, Domende & Risposte)
38
99
  • La Paura della Morte (2 ore di video)
  • Replay del video (tutte le volte che vuoi)
  • Domande & Risposte (e-mail & commenti)

RICEVI 2 WEBINAR GRATIS

(Acquista 7 webinar e ricevine 2 in regalo + PDF)
351
259
99
  • 9 Webinar (17+ ore di contenuti video)
  • Replay dei video (tutte le volte che vuoi)
  • Domande & Risposte (e-mail & commenti)
  • Chi è il tuo sintomo? (Manuale PDF)*
  • *Il webinar è un approfondimento del testo introduttivo alle Biocostellazioni: “Chi è il tuo sintomo? Fondamenti di Biocostellazioni”

DOMANDE & RISPOSTE

Non trovi risposta alle tue domande o hai bisogno d’aiuto?
Scrivi nella live chat.

Dove e quando si svolge il webinar?

Il webinar si terrà il 24 Giugno alle 18.00 su una piattaforma dedicata a cui viene dato accesso subito dopo l’acquisto. Si accede con qualsiasi dispositivo (PC, Cellulare, Tablet) connesso a internet.

Quanto costa il webinar?

Il costo del webinar è di €28,99.

Come posso pagare il webinar?

Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito (incluso PostePay), oppure PayPal. Non è invece possibile pagare con bonifico bancario.

Come posso inviare la mia domanda durante il webinar?

Puoi inviare la tua domanda utilizzando la sezione commenti all’interno della piattaforma oppure tramite e-mail, all’indirizzo che ti verrà fornito in fase di accesso.

Posso guardare il webinar da cellulare?

Il webinar può essere guardato da qualsiasi dispositivo connesso a internet (PC, Cellulare, Tablet, Smart TV).

Di cosa cosa ho bisogno per accedere al webinar?

Dopo aver acquistato il webinar, serve solo un dispositivo connesso a internet per collegarsi alla piattaforma tramite le istruzioni che ti invieremo dopo aver effettuato il pagamento.

Chi può partecipare al webinar?

Qualunque persona può partecipare al webinar. Non ci sono requisiti di accesso né è necessario aver partecipato a eventi precedenti. Si tratta di un evento online aperto a tutte le persone.

Sarà possibile guardare la registrazione dopo la Diretta?

Sì. Il video del webinar resterà disponibile per tutti gli iscritti e potrà essere guardato (riguardato) dopo l’evento, quando si vuole, tutte le volte che si vuole.

© COPYRIGHT 2024 DI GABRIELE POLICARDO – TUTTI I DIRITTI RISERVATI | P.IVA 14260991006 – PRIVACY POLICY

0

Riepilogo carrello

    Prodotto Prezzo Quantità Subtotale

Totale carrello

Subtotale 0,00 
IVA 0,00 
Totale 0,00 
Continua con gli acquisti